Progetto: green office per Martino Group 2019-12-03T16:10:01+00:00

PROGETTO: GREEN OFFICE PER MARTINO GROUP

Il verde stabilizzato, oltre ad essere un elegante elemento di interior design, ha la capacità di trasmettere un messaggio, un’idea, chiara ed immediata. Proprio per questo Martino Group si è affidato ad AbitoVerde per la realizzazione di un green office che comunicasse alle persone l’importanza che la natura ed il verde ricoprono nella vision aziendale, seguendo il progetto ideato dagli architetti Fabio Baratto e Concetta Tavoletta di BT Architetti.

Il progetto è stato realizzato nel contesto di Commercity, la “Città del Commercio”, un grande polo commerciale che si estende su una superficie di oltre 700.000 mq; lo spazio è dedicato esclusivamente agli operatori di settore, una struttura all’avanguardia che ha saputo rispondere adeguatamente alle mutate esigenze non solo del mercato nazionale, ma anche dei vicini mercati esteri.

BACKGROUND

L’idea alla base di Martino Group nasce nel 2001 attraverso l’apertura del primo negozio di abbigliamento monomarca Timberland; l’azienda ha visto negli anni una crescita che ha portato all’apertura di oltre trenta negozi monomarca, con l’inserimento di nuovi brand tra cui Swarovski, Vans, Napapijri e Wycon, in modo da diversificare i business ed offrire alla propria clientela una gamma di prodotti tra essi correlati.

La storia del gruppo è dunque legata fin dall’inizio ad un brand di rilevanza internazionale come Timberland, legame che tutt’oggi prosegue a distanza di quasi vent’anni. L’azienda statunitense ha recentemente annunciato il proprio impegno per piantare entro il 2025 cinquanta milioni di alberi.

La Timberland, già da anni impegnata nel settore green, ha lanciato quindi la campagna globale Nature Needs Heroes: il messaggio è chiaro, la natura ha bisogno di eroi, che contribuiscano nel loto piccolo e con semplici azioni alla salvaguardia del nostro pianeta.

Un messaggio chiaro, importante, e secondo noi necessario soprattutto in questo momento storico in cui l’attenzione per queste tematiche deve essere messa assolutamente in primo piano. Un messaggio importante anche per Martino Group, che proprio per evidenziare la sintonia con Timberland ha deciso di trasmettere fin dal suo store la propria vision.

Scopri di più su Nature needs heroes

GREEN STAIRS

La prima parte del progetto è costituito da delle green stairs, delle scale che portano chi le percorre a stretto contatto con il verde; la parete che segue l’andamento della scala infatti è stata impreziosita da cinque pannelli verdi realizzati interamente in polemoss, per un totale di 15mq di verde.

Il polemoss grazie alla sua forma semisferica crea sulla parete una superficie dinamica e mai uguale a se stessa; zolle più grandi e zolle più piccole si alternano e si incastrano nello spazio andando a formare un pannello massiccio e dal forte impatto visivo.

La tridimensionalità del muschio è ulteriormente valorizzata dalle luci presenti all’interno dell’ufficio e dai led posti lungo le scale, che di volta in volta conferiscono alle zolle sfumature diverse di verde, così da accentuare ancor di più il moto energico della parete che accompagna la scala.

La sintonia delle pareti verdi con l’ambiente circostante si nota al primo sguardo: il verde del polemoss si inserisce tra il bianco, il crema ed il carbon black che contraddistinguono l’identità cromatica dell’ufficio, spiccando tra gli altri colori ma senza andare a sovrastarli: il verde si ritaglia il suo spazio di grande rilievo all’interno dell’ufficio ma senza soffocare l’eleganza degli elementi già presenti.

QUADRO VERDE CON LOGO INTEGRATO

La seconda parte del progetto è rappresentata da un quadro verde di grandi dimensioni realizzato nel nostro particolare stile sottobosco, con l’utilizzo di flatmoss, polemoss e piante stabilizzate.

Questo stile, come indica il nome, cerca di riprodurre attraverso gli stabilizzati quel caratteristico insieme di vegetali non arborei (arbusti, erbe, muschi e licheni) che vivono nel bosco sotto il riparo della chioma degli alberi.

All’interno di questo trionfo di sfumature verdi è stato integrato il logo di Martino Group, fornito di un’illuminazione al led interna che lo rende particolarmente evidente all’interno del quadro; il logo è costituito da un monogramma che combina le iniziali MG ed un logotipo che riporta il nome del gruppo.

Anche in questo caso le luci creano dei giochi di colore molto interessanti, soprattutto nella zona più prossima al logo, in cui piante e moss investiti dalla luce al led assumono colorazioni affascinanti.

RISULTATO FINALE

Green office per Martino Group

Progetto: Fabio Baratto e Concetta Tavoletta (BT Architetti)

Realizzazione: Andrea Molinaro (AbitoVerde)

Installazione: Andrea Molinaro (AbitoVerde), Pietro Pala (AKOstudio)

Video e foto: David Giacinti