Un posto che sia introvabile

Roma | 2020 | Progetto di abitoverde

Progetto dedicato ad un giardino composto da due ambienti: per lo spazio antistante alla casa siamo intervenuti con l’inserimento di alcune strelitzie e con la realizzazione di una piccola aiuola di equisetum, in collaborazione con LESS – Land EScape Studio. Per il manto erboso si è optato per un prato sintetico 45mm di PratoSempreVerde.

Per il secondo ambiente, invece, Blend Studio ha realizzato un murales lungo l’intera parete nei pressi della piscina; la scritta Perdersi è l’unico modo per trovare un posto che sia introvabile altrimenti tutti saprebbero dove trovarlo è accompagnata dai disegni di diverse foglie dal richiamo tropicale, tucani e fenicotteri.