Progetto: una porta girevole coperta di muschio

Madeinterra è una start up innovativa tutta al femminile, impegnata nello sviluppo di progetti di bioarchitettura e natural design, e che collabora al progetto ExFadda, attraverso cui si sta trasformando un vecchio stabilimento in disuso in un nuovo spazio pubblico di aggregazione sociale. Il nostro incontro con queste due realtà è stato frutto delle nuove dinamiche del mondo digitale, ed il primo contatto con Madeinterra ha lasciato il segno: è bastato vedere una foto di questa immensa porta girevole per scatenare immediatamente tanta curiosità e voglia di contribuire al progetto che aveva portato alla realizzazione di un elemento architettonico tanto insolito quanto affascinante.

Approfondire ciò che si nascondeva dietro questa porta ha portato ad una piacevole scoperta: Madeinterra, la start up che l’ha pensata e realizzata, condivideva con noi una profonda e sincera passione per la natura; una passione interpretata con tecniche, modalità e materiali diversi, ma sicuramente affrontata con lo stesso spirito e con la stessa voglia di creare qualcosa di nuovo.

Ma non finiva qui. la porta era stata realizzata per un altro progetto, ugualmente affascinante: il laboratorio urbano ExFadda; approfondire anche questa seconda realtà, questo fantastico progetto gestito da una cordata di imprese e associazioni locali attive nei campi della comunicazione, ha spinto definitivamente AbitoVerde a voler contribuire, mettendo in campo le proprie conoscenze nell’ambito dell’utilizzo e dell’installazione di pannelli di muschio stabilizzato.

Il risultato di questa collaborazione è un portale veramente unico nel suo genere; un lato della grande porta girevole è stato completamente ricoperta da pannelli di lichene stabilizzato, contribuendo in questo modo a renderla veramente una porta speciale. In una fusione equilibrata tra il naturale e l’industriale, il portale sembra delimitare l’ingresso in un luogo magico. L’esperienza sensoriale è senza dubbio di grande impatto: la vista della grande superficie verde colpisce inevitabilmente chi vi si trova davanti, mentre il contatto con il muschio, grazie alla sua morbidezza, regala al tatto una sensazione piacevole ed insolita.

By | 2018-11-23T14:06:23+00:00 novembre 23rd, 2018|progetti|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento

CAPTCHA