Il curioso caso delle foreste circolari di Miyazaki

Una fitta foresta di cedri, alberi a perdita d’occhio sulla costa degradante d’una montagna e poi, all'improvviso, i tronchi che sembrano disporsi con ordine, colonne innalzate una accanto all’altra a formare un grande cerchio, e dentro questo cerchio un altro cerchio un po’ più piccolo fatto da alberi più bassi e poi un altro [...]

By | 2020-05-28T09:15:24+00:00 maggio 28th, 2020|nature and green|0 Commenti

Tra ninfee e innovazione, un’avventura acquatica in compagnia di Water Nursery

Due ettari di specchi d'acqua, pesci e piante di ogni specie, un ecosistema formidabile che vive in un equilibrio quasi mistico e che ha bisogno di uomini, di diligenti artigiani che si occupino di coltivare e prendersi cura di tutto ciò. Ora fermatevi, chiudete gli occhi e immaginate questo ambiente. Dove siete? Mangiate del [...]

By | 2020-05-22T10:54:39+00:00 maggio 22nd, 2020|Biophilic Magazine, nature and green|0 Commenti

L’albero solitario del lago Wanaka: una fragile meraviglia da difendere

Nell'angolo sud-ovest dell'Isola del Sud, in Nuova Zelanda, c'è il Wāhipounamu. Te Wāhipounamu in lingua Maori significa Il luogo della pietra verde, con questo nome ci si riferisce ad un insieme di quattro parchi naturali - Aoraki/Mount Cook, Fiordland, Mount Aspiring, Westland Tai Poutini - dichiarato nel 1990 Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO. In questi luoghi [...]

Il Khoo Teck Puat Hospital di Singapore o come il biophilic possa ri-definire gli spazi della malattia

Partiamo da alcune righe di Collodi: " Per tua regola, - disse il Grillo-parlante con la sua solita calma, - tutti quelli che fanno codesto mestiere finiscono quasi sempre allo spedale o in prigione." Il Grillo sta discutendo con Pinocchio che ha appena detto di avere un unico mestiere che gli vada a genio: [...]